Oggi vi raccontiamo della piccola scuola “Shree Binayak Sarswoti Adharbut Vidhyalaya”, nome impronunciabile vero??? Si tratta di una scuola governativa che si trova tra la splendida città di Bhaktapur, antica capitale del regno nepalese che raggiunse il suo massimo splendore attorno al XV secolo, e il villaggio di Thimi, uno dei tanti nuclei rurali che punteggiano la valle di Kathmandu. La scuola è stata gravemente danneggiata dal terremoto del 2015 ed è ospitata attualmente in un piccolo edificio di quattro locali in affitto. Sono presenti solo 25 bambini e 2 insegnanti, di cui uno stipendiato dal governo e l’altro pagato grazie al contributo della comunità, come spesso accade in Nepal. Letteralmente “scovata” dall’infaticabile Mr Paudel nel suo girovagare nella valle alla ricerca di realtà che meritano di essere aiutate, è stata da lui visitata tre volte e viste le poverissime condizioni e la volontà delle famiglie di dare un’educazione ai propri bimbi, il nostro referente ha infine valutato che sostenerla fosse una buona cosa! Abbiamo così accolto la proposta. Per ora sono stati forniti materiale didattico, un televisore, tappeti e alcuni letti con relativi materassi usati dai  bimbi durante le ore di riposo e sono stati lasciati dei fondi per le “merende” dei piccoli. Naturalmente molte altre sono le richieste, ad esempio le cartelle, le divise scolastiche, eccetera; con calma e dopo questo primo supporto valuteremo se e come proseguire.

Una cosa però la scriviamo ancora, osservate con calma le espressioni dei piccoli seduti per terra o ai banchi: stupore e pura felicità! Le foto che ci invia Mr Paudel spesso non sono di ottima qualità, ma i sorrisi che ci rimandano sono più che sufficienti per iniziare a sostenere nuove realtà, non credete anche voi?